La dentizione dell’uomo

Share

sistema_di_numerazione_dentale_1La dentizione è quel processo attraverso il quale i denti si formano all’interno delle ossa mascellari, crescono ed eruttano attraverso la gengiva fino alla loro completa formazione.

Nell’arco della vita, un uomo affronta due diverse dentizioni ecco perché è possibile definirlo un organismo defiodonte. La dentizione decidua (o dei denti da latte) provvede a far erompere nella cavità orale del bambino un totale di 20 denti mentre la dentizione permanente fornisce all’essere umano adulto un totale di 32 denti di diversa forma e funzione.

Dentizione decidua (o primaria)

E’ la dentizione che inizia quando il bambino ha un solo mese di vita ed è ancora all’interno del grembo materno. In questa fase, detta odontogenesi, i denti cominciano a formarsi all’interno delle ossa mascellari ma non erompono nel cavo orale.
Per vedere i primi dentini, i genitori devono aspettare un tempo che varia da soggetto a soggetto ma che può essere individuato in 3 o 6 mesi dalla nascita del bimbo.

Calendario della dentizione decidua

  • Tra i 3 ed i 6 mesi gli incisivi centrali inferiori;
  • Tra i 5 ed i 7 mesi gli incisivi centrali superiori;
  • Tra i 6 ed i 12 mesi gli incisivi laterali superiori ed inferiori;
  • Tra i 12 ed i 18 mesi primi molari superiori ed inferiori;
  • Tra i 18 ed i 25 mesi i canini superiori ed inferiori;
  • Tra i 24 ed i 36 mesi i molari secondari superiori ed inferiori.

Dentizione permanente

A partire dal sesto anno di vita, il bambino affronta la seconda dentizione che si protrae fino a circa il venticinquesimo anno di età. L’arco di tempo appena descritto è assolutamente variabile da soggetto a soggetto; in alcune persone, i denti del giudizio (o gli ottavi) possono comparire in ritardo oppure non comparire affatto. Durante l’eruzione dei denti permanenti tutti noi conviviamo con una dentatura mista (alcuni denti da latte ed altri permanenti).

Calendario Dentizione permanente

Man mano che il tempo passa ed il bimbo cresce anche le ossa mascellari (mandibola e mascella) crescono fornendo lo spazio per i denti permanenti i quali, oltre a prendere il posto di quelli da latte, sono in numero maggiore, un uomo adulto possiede, in normali condizioni, 32 denti.

  • A 6 anni i primi molari superiori;
  • A 7 anni gli incisivi centrali inferiori a seguire quelli superiori ed infine i primi molari inferiori;
  • A 8 anni tutti gli incisivi laterali a cominciare da quelli superiori;
  • Tra i 9 ed i 12 anni compaiono i canini, i primi ed i secondi molari;
  • A 12 anni erompono i secondi molari;
  • Tra i 18 ed i 25 anni i terzi molari (denti del giudizio).
Share